Connessione Internet da 1000 GigaBit al Secondo: Ecco il Futuro

connessioni veloci

Il sogno di tutti noi appassionati di internet è avere una linea adsl dalle altissime prestazioni, cosa che, al giorno d’oggi in Italia, per quasi nessuno è realtà. Avete mai pensato di avere a disposizione una connessione che vi permetta di scaricare file, musica e film in HD in un secondo? Probabilmente state già sorridendo perché la cosa è del tutto impossibile, visto che le nostre attuali linee, quando va di lusso, viaggiano tra i 7 ed i 20 mega bit al secondo e c’è non raggiunge nemmeno questi dati e si accontenta di una velocità di connessione che appena raggiunge i 2 mega.

Eppure c’è una sperimentazione spagnola della velocità della nuova linea in fibra ottica tra le città di Granada e Jean che ha dimostrato come gli apparati di ultima generazione possano a tutti gli effetti essere usati in sistemi precedentemente installati e quindi convivere con il traffico esistente. La situazione descritta nelle prime righe del nostro articolo sembra quindi poter essere realtà grazie alla nuova connessione super veloce che viaggia a 1000 gigabit al secondo, si tratta di una velocità 1 milione di volte superiore alle nostre comuni connessioni internet ad oggi disponibili, un vero Super Internet.

Non servono insomma nuove infrastrutture, basta un upgrade dell’esistente perché abbiamo messo a punto un sistema di compressione nella trasmissione delle informazioni in modo da utilizzare spazi molto ristretti di banca.

Giancarlo Prati, direttore del Tecip della scuola Sant’Anna

La velocità di 1000 gigabit al secondo è il secondo record per i ricercatori attivi nel Tecip (l’istituto di Tecnologie della Comunicazione dell’Informazione e della Percezione) della Scuola Sant’Anna di Pisa che, grazie alla collaborazione con il Cnit (Consorzio Nazionale Interuniversitario per le Telecomunicazioni) e con la Ericsson, hanno abbattuto questo limito dopo aver superato quello di 448 Gigabit al secondo su fibra ottica.

Connessione Internet da 1000 GigaBit al Secondo: Cosa Potremmo Fare?

Questa soluzione nasce dalla stretta collaborazione tra soggetti di natura diversa (azienda, università e consorzio di ricerca), convogliando le competenze necessarie alla realizzazione di un sistema ad alto contenuto tecnologico in grado di raggiungere prestazioni fino a due anni fa inimmaginabili.

Luca Potì, responsabile di area di ricerca del Cnit

  • trasmettere 300 film in alta qualità in appena 1 secondo,
  • gestire 500 mila collegamenti Adsl da 20 Megabit al secondo,
  • gestire contemporaneamente 120 milioni di videochiamate,
  • permettere sempre in contemporanea ancora 2 miliardi di telefonate standard,

Una rete di questo tipo permetterebbe un incremento di utenti attivi tale da decretare un ammortamento dei costi di servizio in maniera esponenziale per le aziende coinvolte, la velocità, la qualità e l’affidabilità spingerebbero tutti gli utenti che ad oggi sono scettici o semplicemente insoddisfatti a connettersi.

Non vorreste più futuro ad alta velocità e meno presente a buffering eterno?

Offerte ADSL in Promozione

1 commento »

  1. enzo ha scritto:

    12 ottobre 2012 @ 19:07

    Magari “un giorno questo sogno potrebbe avverarsi” (-

Lascia un commento