Come Scegliere il Contratto ADSL “ideale”

Adsl Scelta Contratto Ideale

Cari amici di Confronta ADSL, visto il costante (e crescente) numero di email che giungono alla nostra redazione, oggi vogliamo riprendere in mano un argomento che avevamo già affrontato, quando abbiamo parlato di come scegliere la migliore Adsl in termini di velocità. La domanda che voi, gentili lettori, ci ponete, è la seguente: qual è il contratto Adsl ideale? Purtroppo, e ci dispiace dirlo, non esiste una risposta unica adatta per tutte le esigenze. Esistono le esigenze specifiche di ognuno di voi (noi) e quindi la linea Adsl ideale dipende veramente dall’uso che si intende farne. Vediamo di approfondire l’argomento.

Come Scegliere il Contratto ADSL “ideale”: i Nostri Suggerimenti

Amici lettori, se provate dare un’occhiata alle richieste che ci sono in calce alle schede tecniche del nostro sito, ad esempio Alice Tutto Incluso (che conta numerose richieste di chiarimento) noterete che il “tenore” medio dei commenti di voi utenti è pressapoco così: “…sinceramente la confusione è tanta (almeno per me…). Riuscite ad indicarmi le differenze tra Alice Casa ed Alice Tutto Incluso…” oppure “Chi mi sa dire qualcosa in merito all’offerta Tutto Incluso? Grazie…”. Ci pare evidente che la confusione sia tanta, nonostante le schede tecniche che noi cerchiamo di stilare nel modo più approfondito possibile, ma allo stesso tempo nel modo più chiaro per chi non mastica giornalmente termini tecnici.

Eh sì perchè il problema è proprio questo: non è semplice comprendere le mille regolette e clausole che stanno dietro ad un contratto Adsl, per chi non ha giornalmente a che fare con queste problematiche. Ecco dove entra in gioco il nostro Comparatore ADSL che ha proprio lo scopo di mettere in risalto le qualità chiave di ogni offerta adsl presente sul mercato italiano.

C’è da dire una cosa importante: oggi le offerte adsl tendono ad essere molto simili fra loro, e questo purtroppo non facilita la scelta di chi deve fare un acquisto. Molti sono propensi ad optare – in caso di confusione – per l’operatore principale italiano Telecom Italia, adducendo il fatto che “tanto le linee sono tutte di proprietà di Telecom” e quindi è meglio puntare direttamente sull’operatore che ha il maggiore controllo tecnologico sul territorio. Scelta che in parte condividiamo: la qualità di Telecom Italia e dei contratti Adsl Alice non si discute. Però è anche vero che ci sono operatori “emergenti” che si stanno dotando di una propria copertura (vedi Vodafone con l’iniziativa Vodafone 1000 Comuni oppure Fastweb con la strategia Fastweb Fibra 100).

Quindi, a nostro avviso, può essere interessante guardare il panorama delle offerte Adsl sia per quanto riguarda gli operatori più conosciuti e assodati, ma anche puntando un occhio sugli operatori che si stanno adoperando per aumentare prestazioni, competitività e copertura della banda larga sul territorio nazionale. Vediamo di chiarire insieme alcuni punti, che poi sono le domande che più frequentemente ci giungono in redazione.

Qual è la linea Adsl più veloce?
Oggi gli operatori forniscono la Adsl 20 Mega come contratto di punta, ma attenzione perchè la copertura di tale servizio è possibile solo dove vi è la linea cosiddetta ADSL 2+. Accertatevi con l’operatore che state per scegliere che sia presente la copertura, tenendo presente questa piccola e semplice regoletta: se abitate in campagna o comunque a più di 5-6 Km da un grosso centro abitato (tipicamente una provincia) difficilmente arriverà la linea a 20 Mega.

Qual è il contratto Adsl più economico?
Nelle proposte attuali di mercato un contratto Adsl in promozione costa intorno ai 17-20 euro al mese, compresa la linea telefonica. Verificate utilizzando il nostro strumento di comparazione (il post-it in alto a destra in questa stessa pagina) se c’è l’attivazione gratuita, e se sono comprese le telefonate urbane e nazionali (spesso ci sono offerte per avere le telefonate incluse al solo costo dello scatto alla risposta).

Perchè una Adsl in promozione costa meno di 20 euro e invece il prezzo finale è più alto?
La promozione (lo dice la parola stessa) è una offerta promozionale destinata ad invogliare il compratore, ben sapendo che il costo è destinato a salire al termine della promozione. Oggi quasi tutti gli operatori telefonici (salvo rare occasioni) propongono un contratto “promo” con un prezzo che è la metà di quello finale, che va ad entrare in vigore non appena sono trascorsi i 3, 4, 6 o 12 mesi della promozione. Suvvia, il mercato funziona così, non è il caso di stupirsi se dopo la promo una Adsl viene a costare circa 35-40 euro al mese (ovvero circa 80 euro a bolletta), perchè quello è il suo prezzo attuale nel mercato italiano. Invece di lamentarsi (spesso con noi recensori, che non abbiamo potere sui prezzi imposti dagli operatori) provate a scrivere al Garante delle Telecomunicazioni o a qualche Associazione dei Consumatori, segnalando il fatto che nel resto dell’Europa il costo medio di un contratto Adsl è più basso. Ciò non toglie, comunque, che oggi in Italia i prezzi siano quelli che abbiamo poc’anzi indicato.

Si può avere Adsl Senza Linea Telecom?
La risposta breve è sì. La risposta lunga è che, per avere la linea Adsl, occorre che vi sia un collegamento via cavo, via fibra ottica, o via wireless, con un provider. Pertanto, qualunque sia la scelta che intendete adottare, un qualche tipo di collegamento è necessario per avere la linea in casa/ufficio, quindi verificate con cura se l’attivazione di tale linea è compresa nel costo mensile del contratto.

Cari lettori, speriamo dunque con queste domande/risposte di aver dato una spiegazione ad alcune delle domande più comuni. Se avete altri dubbi, perplessità, oppure se volete chiedere un qualunque chiarimento su un contratto Adsl o su una specifica scheda tecnica di un gestore, non esitate a scrivere nello spazio sottostante: cercheremo di esaudire le vostre richieste nel modo migliore possibile, basandoci sulla nostra personale esperienza che svolgiamo nella quotidiana opera di installatori di linee Adsl. Non promettiamo di avere una soluzione per tutte le problematiche, ma almeno proveremo a fare luce sui punti più oscuri dell’intricato panorama italiano delle Adsl.

Offerte ADSL in Promozione

Lascia un commento