Come Proteggere la Rete Wi Fi dalle Intrusioni

ecco-come-proteggere-la-rete-wireless

Ogni giorno vi segnaliamo e scriviamo articoli su come valutare le migliori offerte adsl del mercato internet italiano nel modo migliore e più conveniente possibile, abbiamo scritto le guide sulle cose da considerare (costi nascosti, velocità di connessione massima, banda minima garantita, costi di attivazione  e i costi compresi e no dei servizi di fonia) e tanto altro ancora.

Abbiamo già visto la differenza tra un modem usb e un router, quindi sapete già che quando utilizziamo per connetterci ad internet un modem usb collegato al nostro computer la banda è completamente (ed esclusivamente) dedicata a quel determinato computer, ma quando usiamo un router wi fi l’opportunità interessante è quella di poter collegare più dispositivi (computer, notebook, tablet e smartphone) ad una stessa rete internet. Utilizzare un router wi fi ovviamente è molto comodo, soprattutto se più persone in casa hanno bisogno di collegarsi ad internet nello stesso momento, ma se tante persone sono collegate contemporaneamente alla stessa rete ognuno di essi occupa una porzione di banda e quindi la velocità singola di connessione può risultare rallentata.

Se le persone che si collegano alla nostra rete sono autorizzate a farlo non è un problema, ma il problema sorge se altre persone (vicini di casa o persone di passaggio nel raggio coperto dalla nostra rete wireless) si collegano alla nostra rete rallentandola per le nostre attività. Come sapere se la nostra rete, pur protetta magari da password, per qualche motivo è stata “violata”? Vediamo ora insieme un programma molto utilizzato e molto semplice che possiamo usare.

wnetwatcher
Wireless Network Watcher è la piccola utility che vogliamo presentarvi a difesa della vostra rete internet. Una volta che la avrete installata sul vostro computer essa analizzerà la vostra rete wireless e visualizza l’elenco di tutti i computer e gli eventuali dispositivi che sono attualmente collegati alla vostra rete. Di ogni singolo dispositivo vengono visualizzate tutte le informazioni necessarie alla sua identificazione, come:

  • indirizzo IP
  • indirizzo MAC
  • l’azienda che ha prodotto la scheda di rete
  • il nome del computer

Wireless Netword Watcher ha inoltre altre due possibilità molto interessanti, prima di tutto è possibile fare l’esportazione dell’elenco di tutte le periferiche connesse in file formato: html / xml / csv / file di testo, oppure copiare l’elenco negli Appunti e poi incollarlo in Excel o altro qualsiasi tipo di foglio di calcolo. E’ poi anche disponibile l’utilissima funzione di notifica, per settarla nel modo corretto vi basterà seguire il menù Opzioni -> e poi abilitare la funzione Beep on new device. Grazie a questo semplice settaggio avrete una notifica ogni volta che un nuovo dispositivo si connette alla vostra rete internet domestica o per l’ufficio.

Per altre informazioni o per scaricare il programma cliccare questo link.

Offerte ADSL in Promozione

Lascia un commento