Gestore Top Offerte Adsl Canone Link
1 Internet Senza Limiti 19.90 € al mese
2 Fastweb Joy 19.00 € al mese
3 ADSL Premium 19.95 € al mese
6 ALL Inclusive 29.95 € al mese
8 SuperADSL 29.00 € al mese

ADSL in Italia: Banda Minima Garantita per Tutti

Banda Minima Garantita per Tutti

La notizia è recente: AGCOM ha finalmente obbligato gli operatori ADSL a garantire una banda minima nelle connessioni. A breve si dovranno adeguare tutti i gestori di telecomunicazioni. Intanto Telecom (Alice), TeleTu, Fastweb, Tiscali e Infostrada hanno già cominciato ad aggiornare le loro offerte.

I service provider italiani hanno dunque iniziato a dichiarare la banda minima garantita dei loro servizi ADSL. Le nuove direttive AGCOM (art. 7 comma 4 della delibera 244/08/CSP) sono chiare al riguardo e fra breve dovranno essere rispettate da tutti gli operatori. Bisogna però specificare che la banda minima garantita riguarda esclusivamente le connessioni ADSL senza servizi Voce o TV inclusi.

Questa è parzialmente una delusione, in quanto oggi come oggi quasi tutte le offerte Adsl privilegiano il segmento denominato ADSL + Telefono Fisso, nel quale viene fornito – a fronte di un canone unificato – il servizio di collegamento a Internet + le telefonate verso la rete fissa, incluse e gratuite (in alcuni casi con l’aggiunta dello scatto alla risposta).

Che fare dunque? Come interpretare la notizia?

Noi di Confronta ADSL pensiamo che la cosa migliore da fare sia attendere l’adeguamento degli operatori di telefonia, e verificare la banda minima garantita che verrà dichiarata in fase contrattuale. Ad esempio l’offerta Fastweb Parla e Naviga Casa di cui abbiamo recensito la settimana scorsa il rilancio promozionale, prevede una banda minima garantita di 256 kbps.

Stay in a bell. E vediamo cosa ci proporranno gli operatori nei prossimi mesi.

Offerte ADSL in Promozione

Gestore Top Offerte Adsl Canone Link
1 Internet Senza Limiti 19.90 € al mese
2 Fastweb Joy 19.00 € al mese
3 ADSL Premium 19.95 € al mese
6 ALL Inclusive 29.95 € al mese
8 SuperADSL 29.00 € al mese

5 commenti »

  1. Gianni Ruo ha scritto:

    24 agosto 2010 @ 13:37

    Altro cha banda minima garantita!!!
    Sono un cliente Tiscali ADSL 7Mb dal 2006.
    Quindici giorni fa sono stato disconnesso e dal momento della riconnessione non navigo più. La portante ADSL c’è, la linea risulta ottima, ma l’accesso ad internet non va (o meglio, è lento al punto che per aprire una pagina ci voglione 7/8 ore…).
    Il guasto è stato chiuso come risolto dopo avermi fatto comprare un nuovo modem, dopo avermi fatto reinstallare Windows, dopo avermi detto che il problema era solo di Telecom (ma Telecom ha fatto le verifiche e comunicato che per loro è tutto a posto), dopo avermi preso in giro per vari giorni…
    Ora, io riapro il guasto e loro lo richiudono. Infine mi hanno scritto che poichè non è prevista banda minima, basta che ci sia la portante (lucina ADSL accesa) e loro sono a posto… insomma io pago €19,95 per avere la lucina ADSL accesa!!!
    Che bello!

  2. Confronta ADSL ha scritto:

    30 agosto 2010 @ 21:09

    Ciao Gianni, casi come il tuo sono – per fortuna – nella maggior parte dei casi isolati. Con questo non stiamo dicendo che il problema non esista o che non vada affrontato (e risolto) dal gestore che ti sta fornendo il servizio, anzi.
    Il problema – secondo la nostra opinione – sta nel fatto che il servizio Adsl, per come è strutturato (e commercializzato) in Italia, è un servizio che solo in apparenza è semplicemente “plug-and-play” mentre in realtà, affinchè possa funzionare correttamente, occorrono una serie di fattori che sono tutt’altro che trascurabili (ne abbiamo parlato ad esempio nell’articolo intitolato “cosa fare se Adsl funziona male“).
    E purtroppo spesso i call-center dei gestori non sono sufficientemente “attrezzati” ad affrontare, con la necessaria dovizia tecnica, un disservizio come quello che descrivi tu.
    La cosa che potremmo suggerirti è quella di contattare un bravo tecnico installatore di reti della tua zona, e chiedere un sopralluogo nella tua abitazione (o dove hai l’adsl): in tal modo sarà magari possibile valutare da cosa può dipendere il disservizio.
    Speriamo di esserti stato d’aiuto.

  3. Gianni Ruo ha scritto:

    9 settembre 2010 @ 08:59

    Scusate ma vi leggo solo ora.
    Il bravo tecnico installatore di reti sono io (ehm…).
    E il disservizio dipende esclusivamente dal circuito Tiscali.
    Il punto è che cercare di trovare qualcuno competente nel supporto tecnico di questo provider è impossibile. Infatti, dopo un mese mi hanno dato ragione…. hanno un problema sul circuito… 30 giorni lavorativi per la risoluzione… e io mi rivolgo al Corecom! Vedremo.
    Un caro saluto.

  4. Confronta ADSL ha scritto:

    19 settembre 2010 @ 11:22

    Ciao Gianni, OK abbiamo compreso la situazione.
    Se ti fa piacere, facci sapere come procede… se dovessi aver bisogno di altre delucidazioni, scrivi pure qui.

  5. Gianni ha scritto:

    19 settembre 2010 @ 13:28

    Apparentemente… incrocio le dita… sembra risolto… da ieri sera sono di nuovo connesso. Sembra fosse un guasto del DSLAM… ma come ? dopo solo due giorni glielo avevo proposto io di fare un controllo proprio sulle porte del DSLAM… e mi avevano detto che era tutto a posto insistendo sul fatto che il problema fosse tutto mio (PC, Router, ecc.). E’ servita la richiesta di riattivazione immediata formulata tramite CORECOM per farli muovere… sono contento, però, che tristezza per Tiscali avere un supporto tecnico di così basso livello… 38 giorni senza ADSL… e ora dovranno anche corrispondermi i danni… vedremo come ci accorderemo in fase di conciliazione.

Lascia un commento

Vuoi altre offerte adsl? Vai al Comparatore, clicca qui